Il servizio Diritto allo studio e il Centro per le famiglie, in collaborazione con l’AUSL Imola, hanno organizzato quattro serate per interrogarsi e confrontarsi sugli effetti, le opportunità ed i rischi che bambini e adolescenti, ma anche genitori, incontrano nell’uso delle nuove tecnologie.

Volantino dell’iniziativa: Nella parte del genitore.